Other News

  • Renzi si, Renzi no…. mentre l’Italia e gli italiani stanno sprofondando nella miseria

    Renzi si, Renzi no…. mentre l’Italia e gli italiani stanno sprofondando nella miseria

    Ho contato fino a mille prima di iniziare a comunicare le mie riflessione, la mia delusione e la mia rabbia. Desidero non cadere in slogan ma ragionare pacatamente.
    Chi ha dato il consenso come me a Renzi era pervaso da tante speranze che si potevano riassume in poche righe: cambiamento della classe dirigente di questo paese con il licenziamento dei vecchi professionisti della politica e dell’economia, ridistribuzione della ricchezza, e soprattutto rilancio dell’economia. Ma la mia idea o la mia illusione era che Renzi, come uomo un po’ progressista e un po’ di sinistra avrebbe puntato non sull’idea che il mercato da solo avrebbe salvato l’Italia ma che questo doveva essere gestito e regolato per creare opportunità di lavoro per giovani e per i meno giovani. Cosa è successo in questi giorni di governo Renzi? Qual è stata il filo conduttore dell’azione di Renzi? L’idea e l’azione che l’ha guidato è stato quello delle riforme, soprattutto istituzionali, condite con un po’ di giustizia sociale quale tassazione delle banche e le famose 80 euro per i redditi più bassi.

    Continua →
  • Gli italiani hanno fatto la scelta giusta per un’Europa più italiana mentre i nostri arrabbiati si illudono

    Gli italiani hanno fatto la scelta giusta per un’Europa più italiana mentre i nostri arrabbiati si illudono

    Non nascondo che sono orgoglioso dell’intelligenza e della saggezza degli italiani. Hanno fatto, come me, la scelta giusta e dato fiducia a chi era giusto darla. Ho anche dato un sospiro di sollievo non solo per il pericolo scampato ……ma anche per aver evitato qualche sorso di olio di ricino! Ma come si poteva dare credito a Grillo con la sua carica di rabbia e di odio contro chi non la pensavo come lui? Dimentichiamo le offese e gli epiteti presuntuosi nei confronti di Renzi provenienti dai suoi avversari esterni e interni? Ora abbiamo dato il consenso dovuto e l’incoraggiamento necessario a Renzi per trasformare l’Europa che è stata fin troppo piegata alla logica e agli interessi tedeschi.

    Continua →
  • Qualcuno ripristinerà i vecchi oli di ricino?

    Qualcuno ripristinerà i vecchi oli di ricino?

           Non sono candidato a nulla ma siccome siete miei amici vi invio questa riflessione.   In questo momento difficile della nostra vita, scegliere bene è fondamentale per il futuro del nostro paese e dei nostri figli.    Alcuni di noi sono accecati dalla rabbia e dal rancore ma un errore nelle scelte elettorali potrebbe causare danni irreversibili. Il mondo sta cambiando e i potenti stanno dirottando la ricchezza dall’Europa e dai paesi europei in altre parti del [...]

    Continua →
  • Les quais savants di Ernest Prarond

    Les quais savants di Ernest Prarond

    Ernest Prarond (1821-1909) Les quais savants Le livre ouvre sa page et la fleur sa corolle. Du livre et de la fleur le vent prend la parole, Fond l’antique savoir dans l’odeur du matin, Et, son rythme ainsi fait, le porte au mont latin.

    Continua →
  • La madre di Piero Calamandrei

    La madre di Piero Calamandrei

    Piero Calamandrei (1889-1956) La madre Quando la sera tornavano dai campi Sette figli ed otto col padre Il suo sorriso attendeva sull’uscio per annunciare che il desco era pronto. Ma quando in un unico sparo caddero in sette dinanzi a quel muro la madre disse non vi rimprovero o figli d’avermi dato tanto dolore l’avete fatto per un’idea perché mai più nel mondo altre madri debban soffrire la stessa mia pena. Ma che ci faccio qui sulla soglia se più [...]

    Continua →
  • Renzi ha contro i potenti e li combatte e per questo lo incoraggio. L’Umbria è piena di “dacie”.

    Renzi ha contro i potenti e li combatte e per questo lo incoraggio. L’Umbria è piena di “dacie”.

    Prendo spunto dalle ultime interviste e vicende di Renzi per esprimere il pensiero su tutto quanto sta accadendo in Italia e all’interno del mondo della sinistra. Partendo da un’analisi della situazione politica-finanziaria il mio pensiero non può che andare su tutto quanto è successo in Europa e che, spesso, ho provato a rappresentare anche su questo sito. Non sono innamorato di questa Europa egemonizzata dalla Germania che sta utilizzando la sua posizione vantaggiosa contro gli altri paesi “amici”. Noi stiamo [...]

    Continua →
  • Les arbres di Armand Silvestre

    Les arbres di Armand Silvestre

    Armand Silvestre (1837-1901) Les arbres … C’est qu’ils portent en eux, les arbres fraternels, Tous les débris épars de l’humanité morte Qui flotte dans leur sève et, de la terre, apporte A leurs vivants rameaux ses aspects éternels. Et, tandis qu’affranchis par les métamorphoses, Les corps brisent enfin leur moule passager, L’Esprit demeure et semble à jamais se figer Dans l’immobilité symbolique des choses.

    Continua →
  • Chatterton di George Sand

    Chatterton di George Sand

    George Sand (1804-1876) Chatterton Quand vous aurez prouvé, messieurs du journalisme, Que Chatterton eut tort de mourir ignoré, Qu’au Théâtre-Français on l’a défiguré, Quand vous aurez crié sept fois à l’athéisme, Sept fois au contresens et sept fois au sophisme, Vous n’aurez pas prouvé que je n’ai pas pleuré. Et si mes pleurs ont tort devant le pédantisme, Savez-vous, moucherons, ce que je vous dirai ? Je vous dirai : ” Sachez que les larmes humaines Ressemblent en grandeur aux [...]

    Continua →